GRUPPO SCOUT AGESCI CASERTA 5

Il campo è la parte gioiosa della vita di uno scout. Vivere fuori, all'aperto, tra montagne ed alberi, tra uccelli ed animali, tra mare e fiumi, in una parola vivere in mezzo alla natura di Dio, con la propria casetta di tela, cucinando da sé ed esplorando: tutto questo reca tanta gioia e salute, quanta mai ne potete trovare tra i muri ed il fumo della città.

Riferimento: https://le-citazioni.it/autori/robert-baden-powell/
Il campo è la parte gioiosa della vita di uno scout. Vivere fuori, all'aperto, tra montagne ed alberi, tra uccelli ed animali, tra mare e fiumi, in una parola vivere in mezzo alla natura di Dio, con la propria casetta di tela, cucinando da sé ed esplorando: tutto questo reca tanta gioia e salute, quanta mai ne potete trovare tra i muri ed il fumo della città.

Riferimento: https://le-citazioni.it/autori/robert-baden-powell/
Il campo è la parte gioiosa della vita di uno scout. Vivere fuori, all'aperto, tra montagne ed alberi, tra uccelli ed animali, tra mare e fiumi, in una parola vivere in mezzo alla natura di Dio, con la propria casetta di tela, cucinando da sé ed esplorando: tutto questo reca tanta gioia e salute, quanta mai ne potete trovare tra i muri ed il fumo della città.

Riferimento: https://le-citazioni.it/autori/robert-baden-powell/
Il campo è la parte gioiosa della vita di uno scout. Vivere fuori, all'aperto, tra montagne ed alberi, tra uccelli ed animali, tra mare e fiumi, in una parola vivere in mezzo alla natura di Dio, con la propria casetta di tela, cucinando da sé ed esplorando: tutto questo reca tanta gioia e salute, quanta mai ne potete trovare tra i muri ed il fumo della città.

Riferimento: https://le-citazioni.it/autori/robert-baden-powell/
Il campo è la parte gioiosa della vita di uno scout. Vivere fuori, all'aperto, tra montagne ed alberi, tra uccelli ed animali, tra mare e fiumi, in una parola vivere in mezzo alla natura di Dio, con la propria casetta di tela, cucinando da sé ed esplorando: tutto questo reca tanta gioia e salute, quanta mai ne potete trovare tra i muri ed il fumo della città.
(Robert Baden Powell)

GRUPPO SCOUT AGESCI CASERTA 5

Il campo è la parte gioiosa della vita di uno scout.

Vivere fuori, all'aperto, tra montagne ed alberi, tra uccelli ed animali, tra mare e fiumi, in una parola vivere in mezzo alla natura di Dio, con la propria casetta di tela, cucinando da sé ed esplorando: tutto questo reca tanta gioia e salute, quanta mai ne potete trovare tra i muri ed il fumo della città.


(Robert Baden Powell)
Lo scoutismo (o scautismo), fondato nel 1907 dal tenente generale inglese Robert Baden Powell, è oggi uno dei più grandi movimenti di educazione non formale al mondo.

Nel suo libro "Scouting for boys" (Scautismo per ragazzi), Baden Powell espose le fondamenta del sistema educativo scout e dei suoi quattro punti fondamentali:

  • Carattere: aiutare la sua formazione nei ragazzi, affinando lo spirito di osservazione per essere in grado di cavarsela nella varie situazioni, raggiungendo così una propria autonomia.
  • Abilità manuale: conseguire di abilità manuali, premiate con distintivi.
  • Salute fisica: incoraggiare una vita sana e attiva, attraverso la cura del proprio corpo.
  • Servizio civico: attraverso l'obiettivo di porre i ragazzi a servizio della collettività.

In questo solco opera l'AGESCI (Associazione Guide E Scout Cattolici Italiani), i cui membri sono riconoscibili dall'uniforme, che costituisce un legame di fraternità tra gli associati.

Ai nostri ragazzi, cerchiamo di trasferire lo spirito dello scautismo di Baden Powell, che era solito dire: "La felicità è alla portata di tutti, perché, alla fin fine, essa consiste nel sapersi accontentare di ciò che si ha e nel fare per gli altri ciò che si può".

PER INFORMAZIONI E CONTATTI

Costanza Signorelli, recapito mobile 3398787118.
Image
Image

Inizio anno agesci 2018-19

Signore eccoci! Siamo pronti per iniziare un altro anno scout!
Oggi, lupetti, esploratori e guide, rovers e scolte, e i capi del nostro gruppo, ci siamo riuniti attorno alla tua Mensa.

Vogliamo offrirti le nostre vite, la gioia di esserci tutti insieme, il desiderio di voler percorrere i sentieri che ci poni dinazi, l'amicizia che ci lega e la sfida che ci poni ogni giorno di essere "migliori" nel seguire le orme di Tuo Figlio.
Oggi, vogliamo invocare san Francesco, lui che ha seguito alla lettera i tuoi insegnamenti.

Insegnaci, dunque, ad essere attenti a chi è triste; sostenere chi è in difficoltà, essere vicini ai più timidi e timorosi
e a venire in aiuto di tutti coloro che sono più deboli.

BUONA STRADA RAGAZZI!!!!

La Parrocchia

Chiesa di Maria SS. del Carmine e S. Giovanni Bosco

Via dei Ginepri - 81100 Caserta

Tel. +39 0823 344334

Parroco: Don Biagio Saiano

Ultime notizie

27 Ottobre 2017
15 Ottobre 2017
15 Ottobre 2017
©2019 Parrocchia di Maria SS. e San Giovanni Bosco - Caserta - Powered by INFOSERV

Cerca